Molte persone scettiche dovranno ricredersi: le emozioni nascono dal cuore e non solo dal cervello.

Lo conferma un recente ricerca scientifica, condotta dai bioingegneri dell’università di Pisa in collaborazione con l’università di Padova e l’university of California Irvine, pubblicato sulla rivista accademica statunitense Proceedings of the National Academy of Science of the Usa.

In pratica, lo studio ha cercato di capire i meccanismi che portano a provare una certa emozione e ha rivelato che la radice delle emozioni è proprio il cuore.

Come hanno fatto gli scienziati a provarlo?

La risposta è nella matematica, ovvero i ricercatori hanno utilizzato specifici modelli matematici complessi ai segnali elettrocardiografici ed elettroencefalografici in persone sane, mentre guardavano dei filmati con contenuto emotivo, sia piacevole che spiacevole.

Così hanno scoperto che gli stimoli modificano l’attività del cuore e questo, a sua volta, attiva una risposta nella parte del cervello che si chiama corteccia.

In pratica, cuore e cervello ‘dialogano’ e generano l’esperienza cosciente dell’emozione, stabilendone anche la sua intensità.

Questo studio conferma anche la forte relazione che c’è fra corpo e mente, ovvero le emozioni giocano un ruolo fondamentale nel definire come ci sentiamo fisicamente e viceversa.

Una persona che ha uno stato emozionale sereno ed equilibrato, può infatti avere meno probabilità di contrarre disturbi fisici, mentre soggetti con disturbi affettivi hanno, secondo i ricercatori, una maggior probabilità di sviluppare patologie cardiache e di altra natura.

 

$

Come gestire le emozioni negative?

$

Come superare le emozioni difficili? E salvaguardare il benessere del corpo?

Come gestire le emozioni negative?

come gestire le emozioni negative
Spesso intendiamo per negative tutte quelle emozioni che creano uno stato di tristezza, rabbia, instabilità emotiva, ma anche ansia, tensione e stress.

Nel corso degli anni, gli studiosi hanno analizzato profondamente le emozioni e il loro impatto sul benessere fisico.

In molti casi,  si è giunti alla conclusione che è importante cercare di accettare le emozioni negative senza provare a “combatterle”, perché questo crea ulteriore stress e intensifica il malessere, sia emotivo che fisico.

Accettare le emozioni negative, significa prendere atto che esse esistono e che, in un certo periodo della nostra vita le stiamo vivendo.

Accettare di essere arrabbiati, tristi, tesi o di provare altre emozioni negative aiuta, infatti, a prenderne consapevolezza e quindi a rendere meno forte il loro impatto sul nostro stato emotivo, ma anche sul nostro stato fisico.

Molti esperti sono concordi nell’affermare che il modo migliore per gestire le emozioni negative è cercare di accettarle, e quindi di attivare qualcosa che aiuti a farle scomparire.

Se, ad esempio, si sta provando tristezza, malinconia o altre emozioni negative di questo tipo, si può cercare di fare qualcosa che aiuti a far tornare il buon umore, come ad esempio una passeggiata nella natura o praticare la propria attività preferita.

Le emozioni negative agiscono in modo molto forte sul sistema parasimpatico, quindi una pratica che può aiutare a superarle e a ritrovare equilibrio interiore e la meditazione, che può essere praticata anche per pochi minuti al giorno per notare i primi benefici.

Come superare le emozioni difficili? E salvaguardare il benessere del corpo?

come superare le emozioni difficili
Un aiuto per superare le emozioni negative arriva anche dalla natura, che mette a disposizione molti doni utili per superare le emozioni difficili e salvaguardare il benessere del corpo, della mente e della parte emotiva.

Ad esempio, in situazioni di stress e di ansia, si può chiedere aiuto al proprio erborista di fiducia, per una miscela di erbe utile per sedare questi stati di tensione.

Al contempo, un grande aiuto arriva da due prodotti best seller dei Colloidali Puri: il Magnesio Colloidale Puro e il Potassio Colloidale Puro.

Il Magnesio Colloidale Puro aiuta a supplire alla carenza di questo minerale, così importante per il benessere sia del corpo e della mente.

Una carenza di magnesio, può infatti verificarsi con tensione muscolare, stanchezza, spossatezza e voglia di fare niente.

Dal punto di vista emotivo, la carenza di magnesio si manifesta spesso con tristezza, scarsa fiducia nel futuro e anche poca voglia di cambiare ciò che non sta andando come vorremmo.

Al contempo, la carenza di magnesio si manifesta con difficoltà a concentrarsi, scarse performance intellettuali e capacità di risolvere i problemi (un’abilità che oggi è sempre più richiesta e importante).

Anche la carenza di potassio porta a tensioni fisiche (su tutti la comparsa dei dolorosi crampi) ma anche tensioni emotive e mentali, in quanto il corpo non ha sufficienti riserve di questo importante minerale.

Ecco che è un’ottima soluzione per gestire le emozioni difficili, cominciare a sciogliere lo stress, contrastare l’ansia e ritrovare uno stato emotivo sereno di equilibrato è assumere il Magnesio Colloidale Puro e il Potassio Colloidale Puro, una combinata di prodotti amatissima in Italia e nel mondo perché assolutamente naturale, pura ed efficace.

Scoprila subito qui in un KIT strabiliante (contiene una grande sorpresa).

KIT DIFESE IMMUNITARIE

Scopri di più e acquista ilKIT DIFESE IMMUNITARIE (25% di risparmio)

Scopri di più e acquista

KIT DIFESE IMMUNITARIE

(25% di risparmio)

Vitamina D spray colloidale
Ti auguriamo la migliore salute!
La scienza conferma: le emozioni nascono dal cuore
;
Carrello
Mancano solamente 65,00 alla spedizione gratuita.
Il carrello è vuoto.

Scegli un prodotto dal catalogo

Share via
Copy link
Powered by Social Snap