Chi pratica sport, soprattutto a livello agonistico sa che per avere buone performance è importante dormire bene.

Quando il corpo non è riposato, le prestazioni fisiche diminuiscono sia intensità che in potenza, perché il corpo manifesta stanchezza, spossatezza e spesso anche debolezza muscolare.

Ce lo ricorda anche un recente articolo apparso nella Gazzetta dello Sport , che ha riportato uno studio pubblicato sul The Journal of Strenght and Conditiong Research che analizza gli effetti dell’estensione del sonno, così come della sua privazione, sulle prestazioni fisiche di che pratica sport come la corsa.

I ricercatori hanno fatto eseguire delle prove a nove corridori per quattro giorni consecutivi. I primi corridori hanno dormito regolarmente, ma nei restanti tre giorni, alcuni di loro hanno dormito 2,5 ore in meno e altri 2,5 ore in più, altri ancora le classiche otto ore.

I runner che hanno dormito di più hanno corso più velocemente rispetto a quelli che hanno dormito di meno e anche rispetto al gruppo che ha dormito il giusto (8 ore) percependo un tasso di sforzo inferiore durante la corsa.

Viceversa, i corridori che hanno dormito di meno hanno avuto delle prestazioni sportive inferiori, ovvero hanno avvertito più fatica e corso in modo più lento.

Ora, con la bella stagione chi pratica sport può riscontrare alcune difficoltà fisiche e anche mentali.

Questa condizione è normale, perché è dovuta sia al cambio di ora che di temperatura.

La bella notizia è che per migliorare le proprie performance fisiche, tra cui correre meglio, si possono adottare delle abitudini salutari.

La scienza ci rivela che una di esse è cercare di dormire un po’ più a lungo del solito, o perlomeno il giusto ammontare di ore per notte.

I consigli per dormire bene sono abbastanza classici, ovvero andare a letto sempre la stessa ora di sera e svegliarsi sempre la stessa ora al mattino, spegnere tutti i device e tecnologici almeno un’ora prima di addormentarsi e cercare di consumare dei pasti leggeri alla sera.

È quindi importante preparare la camera da letto di modo che sia accogliente, oscurata, pulita e in ordine, in quanto il disordine crea caos mentale e non è propedeutico al buon sonno.

$

Come migliorare le performance sportive?

$

Cosa prendere per migliorare le performance sportive?

Come migliorare le performance sportive?

come correre meglio
Molti dei nostri clienti sono persone che praticano sport e attività fisica di ogni genere e spesso ci chiedono come migliorare le performance fisiche e mentali.

Abbiamo raccolto in questo articolo alcuni consigli di benessere, particolarmente importanti da seguire nel cambio di stagione.

Secondo gli esperti, il primo consiglio è quello di guardare alla qualità piuttosto che solamente alla quantità, ovvero essere sicuri di seguire il gesto atletico in modo corretto, qualsiasi sia lo sport che si pratica.

Il secondo consiglio è di alternare alla fase fisica una fase di recupero, perché la vera crescita di muscoli avviene nelle 24-48 ore successive all’attività, ma solo se viene dato loro il tempo di rigenerarsi con un adeguato riposo.

Gli esperti consigliano quindi di essere costanti, tanto che bastano 30 minuti di allenamento tre volte la settimana per ottenere buoni risultati, a patto che ci siano varietà e intensità negli esercizi.

Un altro consiglio molto interessante è quello di scegliere delle pratiche che siano personali, in quanto è impossibile seguire allenamenti efficaci che siano standardizzati.

Ognuno di noi ha il proprio fisico, quindi è bene decidere ciò che funziona e che più ci piace, per ottenere i migliori risultati possibili.

Per correre meglio, o anche semplicemente per migliorare le proprie performance fisiche è quindi importante che l’attività sia piacevole e mai stressante, perché solo in questo modo si otterranno facilmente i miglioramenti sperati.

Cosa prendere per migliorare le performance sportive?

come migliorare le performance sportive
Che lo scopo sia correre più velocemente, avere più resistenza, o eccellere nello sport preferito, la sostanza non cambia: è importante rispettare il proprio corpo e assumere possibilmente integratori naturali.

La natura mette a disposizione moltissimi principi preziosi, e il modo migliore per assumerli e quello di farlo in modo semplice e naturale, come succede con i nostri Colloidali Puri.

I Colloidali Puri sono, infatti, sostanze purissime (tanto da poterlo scrivere in etichetta) composte da solo principio attivo sospeso per elettrolisi in acqua bidistillata.

I nostri prodotti non contengono scorie, riempitivi  (sostanze emesse solo per fare peso) perché sono formulati solo con due ingredienti, quindi sono puri quanto efficaci.

Inoltre, i Colloidali Puri possono essere spruzzati direttamente in bocca e questo facilita sia l’assorbimento da parte delle mucose sublinguali che da tutto l’organismo, perché non devono passare la “barriera” dello stomaco, come succede spesso nel caso di pasticche o bustine.

Come correre meglio?

I Colloidali Puri consigliati per migliorare le performance sportive sono sicuramente il Magnesio Colloidale Puro, un prodotto indispensabile per gli atleti, in quanto aiuta a rasserenare la muscolatura, combatte la stanchezza e supplisce l’eventuale carenza di questo minerale.

Un altro best seller, amato dei nostri clienti sportivi è sicuramente il Potassio Colloidale Puro, che aiuta a supplire la carenza di questo minerale, e svolge un’azione importantissima livello muscolare, evitando la formazione dei crampi e migliorando il tono dei muscoli e il loro benessere.

Scopri qui il Magnesio Colloidale Puro

Scopri qui il Potassio Colloidale Puro

KIT DIFESE IMMUNITARIE

Scopri di più e acquista il KIT DIFESE IMMUNITARIE (25% di risparmio)

Scopri di più e acquista

KIT DIFESE IMMUNITARIE

(25% di risparmio)

Vitamina D spray colloidale
Ti auguriamo la migliore salute!
La scienza rivela: se vuoi correre meglio bisogna dormire e…
;
Carrello
Mancano solamente 65,00 alla spedizione gratuita.
Il carrello è vuoto.

Scegli un prodotto dal catalogo

Share via
Copy link
Powered by Social Snap