Una delle domande che arrivano più frequentemente in questo periodo è: come fare per combattere la stanchezza?

Il ritorno dalle vacanze dovrebbe essere un periodo in cui ci si sente forti ed energetici, ma spesso non è così.

Questo può dipendere dal ritorno agli impegni di tutti i giorni, che possono essere lavorativi ma anche personali, come i figli che tornano a scuola, i corsi di formazione che ricominciano e la routine che riparte.

La stanchezza fa quindi capolino e si manifesta con poca voglia di fare e svogliatezza, anche timore di affrontare gli impegni di ogni giorno per paura di non farcela.

Fisicamente, la stanchezza si traduce in spossatezza, scarsa energia, fatica a concentrarsi e poca voglia di fare in senso generale.

Come fare per combattere la stanchezza?

Soprattutto in questo periodo di ritorno dalle vacanze?

Il segreto è cominciare un po’ alla volta ed essere gentili con sé stessi se non si riesce a fare tutto in un giorno.

Ad esempio, se il bucato si accumula ci si può concedere un giorno in più per farlo, piuttosto che mezza giornata, così l’impegno sarà diluito nel tempo e meno pesante.

Oppure al lavoro è consigliato evitare il multitasking e cercare di concentrarsi su un impegno per volta, se possibile.

A detta di molti esperti, cercare di diluire gli impegni aiuta infatti a ridurre lo stress, ma anche a portare a termini i compiti di ogni giorno in modo più sereno ed efficace.

Un altro segreto per combattere la stanchezza è difendersi dagli eventi ‘mangia energia’.

Può trattarsi di persone difficili con cui relazionarsi, eventi che mettono a disagio, ma anche fattori e condizioni esterni che rubano energia, dall’inquinamento ai posti iper affollati.

Almeno per le prime settimane di ritorno dalle vacanza è bene quindi cercare di salvaguardarsi, per risparmiare energia e sentirsi meno stanchi nel corso della giornata.

Sommario

$

Cosa prendere in caso di stanchezza e spossatezza?

$

Qual è il miglior integratore per la stanchezza?

Cosa prendere in caso di stanchezza e spossatezza?

cosa prendere quando ci si sente stanchi
La prima regola per combattere la stanchezza è mangiare bene e in modo salutare.

Dare preferenza ai vegetali freschi è un’ottima idea, perché forniscono vitamine e sali minerali rigeneranti.

Se i ritmi di vita sono già tornati frenetici e non c’è tempo per fare tutti i pasti ‘come si deve’, è bene reintegrare le vitamine e i sali minerali di cui il corpo ha bisogno.

Ci sono ottimi prodotti per combattere la stanchezza, facili da assumere grazie alla formulazione colloidale.

Si tratta di una soluzione composta da minuscole particelle di principi attivi come le vitamine e i sali minerali, sospese in purissima acqua bidistillata.

Il risultato è un prodotto facilissimo da assumere, perché basta spruzzarlo in bocca ed entra immediatamente in funzione nell’organismo, grazie all’assorbimento sublinguale.

I principi attivi non devono inoltre passare la barriera dello stomaco, così l’organismo può assumere rapidamente e in modo più efficace le vitamine e i sali di cui ha bisogno.

Cosa prendere quando ci si sente stanchi?

Sicuramente due prodotti che hanno una funzione complementare: il potassio colloidale puro e il magnesio colloidale puro.

Il potassio colloidale puro è un ottimo anti-stanchezza, perché agisce sul sistema nervoso e lo aiuta a funzionare meglio, tonificando anche il sistema muscolare.

Scopri qui tutti i benefici del potassio colloidale puro contro la stanchezza.

Il magnesio colloidale puro è un prodotto complementare, perché oltre a reintegrare quello perso nel corso della giornata, aiuta a rilassare il sistema nervoso e facilita il sonno.

Scopri qui tutti i benefici del magnesio colloidale puro contro la stanchezza.

Qual è il miglior integratore per la stanchezza?

cosa prendere in caso di stanchezza
Uno dei migliori integratori per la stanchezza è sicuramente la Formula Caisse, un prodotto strabiliante e conosciuto in tutto il mondo per la sua efficacia.

Formula Caisse è la soluzione moderna dell’originale tisana formulata dall’infermiera René Caisse negli anni ‘30 del secolo scorso.

René entrò in contatto con un tè di erbe dai poteri straordinari e lo ripropose ai suoi pazienti. il tè d’erbe era frutto di un’antica ricetta degli indiani nativi e fra i molti benefici c’era un fortissimo effetto rigenerante.

Oggi Formula Casse è disponibile in comodissime compresse, che contengono le erbe e le cortecce originarie, naturalmente raccolte a mano e tutte biologiche.

Formula Caisse aiuta a combattere la stanchezza perchè dona un senso di benessere diffuso al corpo.

Quando il sistema nervoso è sereno e ben funzionante, il benessere fisico si sente molto di più e, con esso, migliorano l’energia emotiva e la forza mentale.

Il punto è che la stanchezza può manifestarsi in diversi modi, ma di certo coinvolge il corpo, la mente e le emozioni.

Grazie alla capacità di dare un senso di benessere diffuso, Formula Caisse è l’integratore perfetto per combattere la stanchezza, anche perché grazie ai suoi principi attivi attenua i dolori.

Non da ultimo, Formula Caisse aiuta a combattere i disturbi del sonno.

Questa caratteristica è importante e risponde in modo pronto alla domanda: come fare per combattere la stanchezza?

La risposta infatti è nel buon riposo, che rigenera il corpo e permette all’organismo di recuperare energia da spendere nell’intero corso della giornata.

Scopri subito qui Formula Caisse e ritrova l’energia che stai cercando. 

 

 

Come fare per combattere la stanchezza?
;
Carrello
Mancano solamente 65,00 alla spedizione gratuita.
Il carrello è vuoto.

Scegli un prodotto dal catalogo

Share via
Copy link
Powered by Social Snap