L’estate è la bella stagione, ma alcune persone soffrono il caldo e sono costantemente alla ricerca di luoghi freschi dove stare, perché fanno fatica a sostenere le alte temperature.

In effetti, dipende molto dal posto dove si vive, ma quando fa molto caldo, il calore esterno può generare malessere, ma anche disturbi più incisivi come la stanchezza perenne, le gambe e i piedi gonfi, la fatica a dormire e anche difficoltà digestive.

Non stupisce, quindi, che in estate si cerchino rimedi contro il caldo, ovvero soluzioni che ci aiutino a stare meglio in estate.

Il primo consiglio guarda al sonno, che per molte persone rappresentano uno scoglio quando la colonnina di mercurio inizia a salire.

Come dormire bene in estate?

Se il caldo diventa insopportabile, è buona norma rinfrescare la stanza da letto con il condizionatore,( se in possesso), ma è altrettanto bene arieggiare la stanza prima di raffrescare.

L’aria fresca contiene, infatti, ossigeno e aprendo le finestre si arieggia l’ambiente, rendendolo più respirabile.

Un altro consiglio per favorire il sonno d’estate è di usare degli oli essenziali come la lavanda (sempre facendo attenzione a non essere allergici).

Si può preparare una soluzione da spruzzare sul cuscino o da vaporizzare nell’ambiente per favorire il rilassamento e quindi un riposo migliore.

Questo è uno dei rimedi contro il caldo ‘dimenticati, ovvero arieggiare la stanza e usare dei profumi che favoriscono il sonno, mentre un altro spunto molto interessante è usare il Magnesio Colloidale Puro, una soluzione che allevia la fatica muscolare, reidrata i livelli di questo sale nell’organismo e predispone il corpo al rilassamento, e quindi a un sonno più ristoratore.

Scopri qui i benefici del Magnesio Colloidale Puro.

$

Cosa fare per non soffrire il caldo?

$

Come far raffreddare il corpo?

Cosa fare per non soffrire il caldo?

cosa fare per non soffrire il caldo

Un altro dei rimedi contro il caldo naturali ‘dimenticati è quello di prendersi cura della pelle a fine giornata, soprattutto se ci si è esposti al sole.

Che sia per piacere o per lavoro, l’esposizione ai raggi solari ‘scalda’ il corpo, che si serve delle ore notturne per ritrovare la temperatura normale.

L’intermezzo fra quando si prende il sole e la notte può creare fastidi, come ad esempio le gambe gonfie, la pelle che scotta, e una sensazione di calore diffuso.

Per gambe e piedi è ideale fare un pediluvio, magari con del bicarbonato o con del sale grosso, avendo l’accortezza di usare acqua tiepida e non fredda.

L’acqua fredda andrebbe infatti a creare una sorta di shock termico, che non fa bene sia alle gambe che all’organismo in generale.

Un altro consiglio per non soffrire il caldo è assumere il formidabile Zinco Colloidale Puro, un prodotto dagli innumerevoli benefici, tra cui c’è quello di proteggere la pelle dal sole e di rigenerarla in caso di scottature.

Le scottature sono, infatti, pericolose per la pelle, ma anche per tutto l’organismo, che per sanare la situazione deve mettere in atto dei sistemi difensivi che creano spossatezza.

Inoltre, proteggere la pelle dal sole è indispensabile, quindi è consigliatissimo utilizzare sempre dei filtri solari, sia in vacanza che in città.

Che si tratti di sole preso ‘per piacere’ o di sole preso durante una giornata di lavoro, lo zinco è alleato della pelle nel suo complesso, quindi assumerlo in estate è un ottimo e inaspettato rimedio contro il caldo.

Scopri qui i benefici dello Zinco Colloidale Puro.

Come far raffreddare il corpo?

come far raffreddare il corpo

Le alte temperature portano ad avvertire una sensazione di calore diffuso, che per molte persone può risultare difficile da sopportare.

Il terzo dei rimedi contro la calura ‘dimenticati’ è semplicissimo quanto efficace.

In inverno per riscaldarci a letto possiamo usare dei dispositivi tecnologici come gli scalda sonno, oppure la cara vecchia borsa dell’acqua calda.

La domanda è: perchè non fare lo stesso in estate…ma al contrario?

Rimedi contro il caldo: la borsa d’acqua fredda

Una borsa di acqua fredda messa a letto aiuta a rinfrescare le temperature immediatamente, o perlomeno per il periodo di tempo che serve per addormentarsi.

Bisogna mettere sempre una copertura alla borsa, meglio se di cotone, quindi NON usare ghiaccio, ma semplicemente acqua fresca.

La si può anche appoggiare alle parti del corpo che si avvertono come più calde, per avere un po’ di sollievo immediato.

A questo rimedio contro il caldo ‘dimenticato’ si può aggiungere il fantastico Potassio Colloidale Puro, un prodotto già scelto da migliaia di migliaia di persone in tutto il mondo per la sua azione rilassante e rinfrescante.

Il Potassio è, infatti, fra i sali che risultano essere più carenti durante il periodo estivo, perché si esauriscono con il sudore, quindi integrarlo è necessario per permettere all’organismo di funzionare bene e di mantenere la sua temperatura ottimale.

Il Potassio Colloidale Puro lavora sul rilassamento dei muscoli e aiuta ad evitare i crampi, che in estate fanno capolino più frequentemente; in più favorisce il sonno e aiuta anche a rilassare la mente, una condizione indispensabile per riposare bene e stare meglio in estate.

Scopri qui i benefici del Potassio Colloidale Puro.

KIT DIFESE IMMUNITARIE

Scopri di più e acquista ilKIT DIFESE IMMUNITARIE (25% di risparmio)

Scopri di più e acquista

KIT DIFESE IMMUNITARIE

(25% di risparmio)

Vitamina D spray colloidale
Ti auguriamo la migliore salute!
Rimedi contro il caldo: 3 consigli per stare freschi in estate
;
Carrello
Mancano solamente 65,00 alla spedizione gratuita.
Il carrello è vuoto.

Scegli un prodotto dal catalogo

Share via
Copy link
Powered by Social Snap