In tema di benessere capelli possiamo trovare in rete moltissime informazioni.

Del resto si tratta di un tema ‘scottante’, soprattutto al ritorno dalle vacanze, quando la chioma può essere stata aggredita dall’effetto di sole, acqua, cloro e alte temperature.

Il benessere capelli merita però attenzione tutto l’anno, perché la salute della chioma rispecchia quella del corpo, rivelando anche se esistono carenze di vitamine o di sali minerali.

Prima di capire come prendersi cura dei capelli in modo semplice ma efficace, scopriamo quali sono le maggiori cause di debolezza e di scarsa salute dei capelli.

Perché i capelli sono deboli o sfibrati?

I capelli deboli o sfibrati si notano perché sono sottili e il fusto si presenta deteriorato in modo visibile a occhio nudo.

Le cause possono essere interne ed esterne.

Quelle interne possono essere legate principalmente a:

  • Carenze di vitamine e sali minerali
  • Dieta disequilibrata
  • Stress
  • Assunzione di certi tipi di farmaci
  • Squilibri ormonali

 

Le cause di capelli deboli e spenti di natura esterna possono essere:

  • Esposizione al sole
  • Esposizione al cloro della piscina
  • Esposizione all’acqua di mare (sale)
  • Inquinamento atmosferico
  • Trattamenti troppo aggressivi e/o ripetuti

A proposito di quest’ultimo punto, spesso i capelli diventano secchi, opachi e sfibrati per i lavaggi troppo frequenti o perché vengono impiegati prodotti troppo forti e poco rispettosi del cuoio capelluto.

In merito alle cause precedenti, tutti siamo esposti al sole e all’inquinamento, sebbene in modi diversi, ma spesso al ritorno dalle vacanze i capelli sono più secchi e sfibrati per eccesso di contatto con il sale, i raggi del sole o il cloro delle piscine.

La buona notizia è che in tema di benessere capelli si può fare moltissimo, sia a livello esterno che interno.

Sommario

$

Benessere capelli: 3 consigli per rinforzarli

$

Come infoltire i capelli in modo naturale: il segreto che pochi conoscono

 

Benessere capelli: 3 consigli per rinforzarli mentre li lavi

 
shampoo - benessere capelli

Il sogno di chiunque è avere capelli forti e sani, ma come si fa ad averli anche quando il tempo è poco?

Con le ore contate si fa fatica a fare maschere a lunga posa o trattamenti continui, quindi il benessere capelli può iniziare da semplici gesti che permettono di ‘salvare’ il fusto dalle aggressioni.

  1. Usa un pettine di legno

I pettini e le spazzole di plastica, soprattutto quelli a trama fina, rischiano di spezzare i capelli e di solito li fanno diventare elettrici, amplificando l’effetto crespo.

Il legno è invece un materiale naturale, che non elettrizza la chioma e aiuta a pettinare in modo semplice, senza creare nodi. In questo modo i capelli restano più morbidi e forti.

2. Usa prodotti delicati e naturali

Come nutrire e rinforzare i capelli?

Il segreto è nella cura, ovvero quando li laviamo è bene preferire prodotti gentili e che rispettino la loro fisiologia.

A seconda del tipo di capelli (normali, fini, grassi, lunghi…) è bene farsi consigliare un prodotto che risponda alle proprie esigenze. Una buona scelta è uno shampoo delicato e naturale, così come il balsamo, che può essere applicato solo sulle lunghezze evitando la radice per non appesantirla.

3. Usa acqua tiepida

Come rinforzare i capelli fragili?

Sempre in tema di trucchi semplici ed efficaci, il consiglio è di non utilizzare l’acqua troppo calda, ma nemmeno l’acqua troppo fredda. A onor del vero, molti hairstylist consigliano di fare uno sciacquo finale con il getto fresco per rinforzare i capelli, ma a patto che non sia gelato.

Attenzione anche alla frequenza dei lavaggi: gli esperti consigliano massimo 3 alla settimana per non ridurre troppo il film idrolipidico dei capelli.

Come infoltire i capelli in modo naturale: il segreto che pochi conoscono

 
come avere capelli bellissimi

In tema di benessere capelli, il segreto che pochi conoscono per infoltire la chioma è assumere la corretta quantità delle giuste vitamine al giorno.

Ad esempio la vitamina A, detta anche Retinolo, è importantissima per il benessere dei capelli perché regola la sintesi della cheratina, che è una delle proteine componenti principali dei capelli.

Anzi, la Vitamina A è indispensabile per la struttura del capello, è coinvolta nella regolazione delle ghiandole sebacee e ne ritarda l’invecchiamento.

Sole, agenti chimici come cloro, inquinamento atmosferico e scarsità di nutrienti, sono infatti fattori che contribuiscono a far invecchiare il capello.

Questo si manifesta con una chioma sfibrata, secca e poco lucente.

Come ringiovanire i capelli?

Assumendo la Vitamina A con costanza, una soluzione oggi pratica e veloce, grazie alla Vitamina A colloidale pura, che puoi assumere semplicemente spruzzandola in bocca.

Questa formula permette alla Vitamina A di entrare immediatamente in funzione nell’organismo, senza dover passare la barriera dello stomaco come invece succede con pastiglie, polveri o bustine.

Scopri qui la Vitamina A colloidale pura.

Un ultimo segreto per il benessere dei capelli è sicuramente quello di prestare attenzione alle vitamine B.

Queste vitamine rappresentano una grande famiglia, e in particolare la vitamina B1 fornisce l’energia necessaria ai capelli per prodursi.

E non è tutto, perché la vitamina B2 mantiene sano il follicolo pilifero, mentre a vitamina B3, o Niacina, stimola la microcircolazione del cuoio capelluto.

Che dire della vitamina B5 o Acido Pantotenico, che previene la caduta e la formazione dei capelli bianchi, svolgendo una vera e propria funzione antiage.

Oggi il complesso vitamina B è disponibile in forma colloidale e associato alla vitamina A rappresenta la soluzione più semplice ed efficace in tema di benessere capelli.

Scopri qui la Vitamina B Complex colloidale pura.

 

Benessere capelli: 3 rimedi fai da te e un segreto che in pochi conoscono
;
Carrello
Mancano solamente 65,00 alla spedizione gratuita.
Il carrello è vuoto.

Scegli un prodotto dal catalogo

Share via
Copy link
Powered by Social Snap